COSTRUIRE UN SITO WEB DI QUALITA'

Innanzitutto un sito di qualità non è semplicemente un buon sito per contenuti e grafica. Gli altri aspetti da tenere in debita considerazione sono la facilità di fruizione e di navigazione e l'interattività.

Un sito facilmente fruibile non deve richiedere né tempi eccessivi per l'apertura delle varie pagine, né risorse hardware e software non alla portata di tutti i potenziali visitatori.

Ad es. Macromedia Flash è un ottimo strumento per costruire siti web graficamente apprezzabili, ma comporta una serie di svantaggi che vanno conosciuti per poter ovviare ad essi; la dimensione dei files va sempre e comunque contenuta, le lunghe attese per l'apertura di una pagina fanno perdere molti potenziali visitatori.

E' inoltre opportuno  dare all'utente la possibilità di ripiegare su una versione alternativa in HTML (la presenza di tale versione oltretutto permetterà ai motori di ricerca di indicizzare nel modo migliore il vostro sito, l'utilizzo di Flash è infatti comunque un handycap da questo punto di vista).

La dimensione e la qualità delle immagini assumono, particolarmente in un sito d'arte, un'importanza preminente. Da un lato l'immagine deve possedere una buona definizione, dall'altro non deve superare un certo valore in Kb. tale da rallentare in modo critico il tempo di apertura della pagina; l'ottimizzazione di questi parametri richiede esperienza e naturalmente editor grafici all'altezza del compito.

Consideriamo ora la navigabilità all'interno di un sito web, in qualunque zona ci troviamo deve essere sempre possibile conoscere e raggiungere facilmente le altre sezioni del sito; i frames potrebbero essere una soluzione, ma ancora una volta sono mal digeriti dai motori di ricerca e, comunque, anche quando sono ben indicizzati, portano il visitatore ad aprire singole finestre del vostro sito web. E' naturalmente possibile ovviare a questo inconveniente con opportuni JavaScript che automaticamente, se si tenta di aprire un singolo frame, fanno si che invece venga visualizzata l'intera struttura del sito.

L'ergonomia di un sito web, cioè l'ottimizzazione dello spazio pagina,  è un aspetto tutt'altro che secondario, anch'esso richiede una serie di conoscenze e di considerazioni piuttosto complesse, i visitatori ad es. hanno schermi con risoluzioni differenti, ciò che nel nostro monitor appare perfetto può invece risultare orribile in quello di un altro utente.

D'altra parte cercare di accontentare tutte le tipologie di utenti (tipo di browser, risoluzione dello schermo, numero di colori visualizzati, abilitazione per i cookie, java e javascript ecc. ecc.) oltre che impossibile risulterebbe estremamente penalizzante dal punto di vista del risultato finale, ecco allora l'importanza delle statistiche di accesso al nostro sito che ci dicono tutto sulle caratteristiche tecniche dei computers che aprono le nostre pagine e ci guidano quindi ad ottimizzarle in funzione delle stesse.

Tutte le considerazioni che abbiamo fatto e che si possono ancora fare sono inoltre soggette a continue revisioni in relazione al rapido sviluppo della tecnologia hardware e software, un sito web non può essere quindi paragonato ad un libro, è invece un prodotto che va spesso aggiornato in modo da mantenersi al passo con i tempi.

Infine l'interattività del vostro sito web va tenuta nel debito conto, gli utenti tornano volentieri a trovarvi se possono interagire con lo staff e con gli altri visitatori: libro degli ospiti, forum, concorsi e newsletter incuriosiscono il visitatore, se tali risorse sono poi ben curate finiranno spesso per trasformarlo da fruitore passivo ad attivo interlocutore ed in certi casi ne faranno un valido collaboratore. 

Chi si apettava da questa lettura semplici formule da attuare rapidamente e semplicemente sarà senz'altro rimasto deluso, il mio consiglio è quello di dubitare di chi vuol farci credere che il successo è dietro l'angolo (oggi siamo inondati di messaggi spazzatura di questo tipo), d'altra parte con determinazione, costanza ed un pizzico di passione nulla ci è precluso.

Oggi grazie agli editor grafici come ad es. Dreamweaver e Frontpage praticamente tutti possono realizzare pagine web, ma la qualità e di conseguenza il successo di un sito non sono proprio dietro l'angolo.

Una buona notizia almeno voglio darvela, in internet, senza alcuna spesa, potete reperire facilmente tutti i manuali, le guide ed i softwares necessari ad acquisire le competenze e gli strumenti che faranno del vostro sito non un ago in un pagliaio, ma un valido strumento per valorizzare le vostre qualità artistiche.

Infine un ottimo indirizzo web dal quale iniziare il vostro studio: www.html.it